Viva la Scuola Medium

Viva la Scuola Medium

Primo Levi a Ponticelli

Ponticelli. Zona est di Napoli. Un tempo non lontano il cuore operaio della città. Oggi troppo spesso teatro di storie di emarginazione e di violenza. Di droga e di camorra. Ponticelli. Quartiere difficile. Che non si arrende. Come dimostra la storia che state per leggere, nata per iniziativa della Biblioteca Universitaria di Napoli in occasione... Continue reading: Primo Levi a Ponticelli

XFormare

Sapete che il Ministero del Lavoro e l’ISFOL hanno promosso un progetto di e.learning pubblico e gratuito? Che finalmente anche il nostro Paese si sta dotando di un sistema nazionale di formazione via web che copre una vasta gamma di argomenti e si rivolge a tutti coloro che intendono migliorare le proprie conoscenze e competenze?... Continue reading: XFormare

Cammin Leggendo

Diciamo la verità. Siamo stati in tanti a pensarlo. Che l’idea di pubblicare in CD ROM la Divina Commedia recitata da Roberto Benigni e di distribuirla nelle scuole medie superiori è una buona idea. Che ci auguriamo di vedere realizzata al più presto. E che soprattutto ci auguriamo diventi il pretesto, l’occasione, per allargare ulteriormente... Continue reading: Cammin Leggendo

Edgar H. Schein

Per Schein studiare un’organizzazione vuol dire studiare la sua cultura, data dall’insieme di assunti che essa inventa, scopre, sviluppa, nel corso della propria storia, per rispondere ai bisogni di adattamento esterno e di integrazione interna. Perché ci sia una cultura organizzativa è perciò indispensabile che ci sia un gruppo che sta insieme da tempo, ha... Continue reading: Edgar H. Schein

Il computer di Irene

Irene ha quasi tre anni. Qualche giorno fa Massimo, il suo papà, le ha chiesto se aveva voglia di scrivere la letterina a Babbo Natale. L’idea le è piaciuta tanto. Il suo sì è stato di quelli colmi d’entusiasmo. Cosa è accaduto? Che Massimo è andato in cerca di carta e penna, che quando li... Continue reading: Il computer di Irene

Si può insegnare architettura?

L’appuntamento è per Venerdì 14 dicembre, Università degli studi di Napoli Federico II, Facoltà di Architettura, Dipartimento di Progettazione urbana e di Urbanistica. È L’occasione è il Seminario sulle sperimentazioni didattiche tenute nell’ambito dei corsi di laurea in Architettura da “giovani” docenti a contratto del settore disciplinare composizione architettonica e urbana. Un’iniziativa davvero particolare, della... Continue reading: Si può insegnare architettura?

Della biblioteca

Da queste premesse incontrovertibili dedusse che la Biblioteca è totale, e che i suoi scaffali registrano tutte le possibili combinazioni dei venticinque simboli ortografici (numero, anche se vastissimo, non infinito) cioè tutto ciò ch’è dato di esprimere, in tutte le lingue. Tutto: la storia minuziosa dell’avvenire, le autobiografie degli arcangeli, il catalogo fedele della Biblioteca,... Continue reading: Della biblioteca

Le funzioni del dirigente

L’efficacia di un’organizzazione è data dalla sua capacità di raggiungere gli obiettivi prefissi, l’efficienza dalla sua capacità di soddisfare le esigenze espresse da ciascun componente in quanto parte del sistema cooperativo. L’autorità del dirigente, o del manager, non può che essere a propria volta formale, legittima, discreta, forte solo in quanto capace di attivare processi... Continue reading: Le funzioni del dirigente

Buon compleanno, Dottor Živago

Numerose le iniziative della Feltrinelli per festeggiare i 50 del Dottor Živago, a partire da quelle più “naturali”, come la pubblicazione di una nuova edizione del celeberrimo romanzo (2 milioni di copie vendute nel nostro Paese), con una nuova traduzione dall’originale basata sull’edizione delle opere complete del 2004 curata da Evgenij Pasternak e l’ormai immancabile... Continue reading: Buon compleanno, Dottor Živago

A scuola di sicurezza

Liguria, 13 scuole monitorate: 7 sono state giudicate appena sufficienti in termini di sicurezza, cinque discrete e una buona; le scuole liguri possono contare su 1,6 milioni di euro messi a disposizione nel 2007 dallo Stato per la sicurezza antisismica (SA 2007) e su un fondo triennale (2007-2009) di 16,5 milioni di euro cofinanziati da... Continue reading: A scuola di sicurezza

La storia siamo noi

La città è Reggio Emilia. L’istituto il Liceo Linguistico Matilde di Canossa. La classe la 5°A. La prof. è Lorena Mussini. Loro sono Sara Pensieri, Giulia Grasselli e Marika Benevelli. Hanno circa 18 anni. Hanno lavorato ad un percorso di ricerca sulle donne reggiane. Sul loro ruolo nella Resistenza. La ricerca è stata l’occasione per... Continue reading: La storia siamo noi

Word games

State pensando di fare uno stage? È sicuramente una buona idea. A patto naturalmente di farlo in una organizzazione (azienda, associazione, istituzione, ecc.) davvero interessata a valorizzare le vostre conoscenze e competenze, tacite ed esplicite. Ma non è di questo che intendiamo parlarvi. Ma della possibilità di giocare con le parole. Con la loro origine... Continue reading: Word games

Youschool.it

E’ nata a Napoli la “tube school” fatta dai ragazzi Vero. Oggi più che mai. Napule è mille culure. Come cantava Pino Daniele nel suo mitico album d’esordio (l’anno era il 1977, l’album era Terra mia, “Napule è” era il pezzo d’apertura). Napoli è i colori di una speranza che troppo spesso sembra destinata a... Continue reading: Youschool.it

eLearning Lisboa 2007

Ancora l’e-learning sotto le luci della ribalta. L’appuntamento è questa volta per il 15 e 16 ottobre 2007 al Centro Congressi di Lisbona. L’evento è “eLearning Lisboa 2007: Delivering on the Lisbon Agenda”. Ha lo scopo di valorizzare le buone pratiche realizzate e di promuovere e sostenere ulteriori sperimentazioni e innovazioni a livello internazionale. È... Continue reading: eLearning Lisboa 2007

Per genio e per gioco

Ogni tanto vale la pena farlo. Evitando fatti e ragionamenti. Lasciando spazio al genio. E al gioco. Il genio è naturalmente quello dei filosofi, scienziati, scrittori, pensatori citati tra qualche riga. Il gioco è quello di inseguire un filo conduttore. Per questa volta l’intelligenza, il talento, la conoscenza. È un gioco che ci piacerebbe continuare... Continue reading: Per genio e per gioco

Tecknos unopuntozero

L’appuntamento è per oggi e domani. A Sarzana. Provincia di La Spezia. L’occasione è Tecknos 1.0. Due giornate di idee, progetti, iniziative promosse dall’omonima Associazione che avranno come filo conduttore il concetto e la pratica dell’innovazione, dalla robotica alla domotica, dall’informatica a Internet. Davvero tanti gli ospiti e le occasioni per conoscere, approfondire, creare connessioni... Continue reading: Tecknos unopuntozero

Meglio diplomati che laureati?

Napoli. Fine settembre. Presentazione di un volume sull’università a La Feltrinelli Libri e Musica si Piazza Dei Martiri. A seguire il dibattito. Particolarmente acceso. Come peraltro era prevedibile. Dato il tema. Al centro  della discussione ci sono infatti i tratti salienti della condizione del nostro sistema universitario al termine del primo ciclo di applicazione della... Continue reading: Meglio diplomati che laureati?

Collins vs Dawkins

Mettete assieme due scienziati come Francis Collins, già capo del Human Genome Project, e Richard Dawkins, famoso anche presso il grande pubblico per il suo approccio divulgativo e i suoi libri (un esempio per tutti, Il gene egoista, Mondadori). Fatto? Bene. E adesso provate a farli confrontare su un tema quanto mai difficile. Forse il... Continue reading: Collins vs Dawkins

Socializzo, dunque imparo

In una bellissima storia di Dylan Dog, il fumetto culto delle generazioni post Tex Willer, l’indagatore dell’incubo si trova alle prese con una categoria molto speciale di morti viventi. Diversamente dai loro colleghi dei film dell’orrore, canonicamente assettati di vendetta e di sangue, gli inquilini del cimitero di Lowhill, la cittadina nella quale l’autore Michele... Continue reading: Socializzo, dunque imparo

Coinvolgo. Voce del verbo insegnare

Sophie Wolfe, chi era costei? Un’insegnante di scienze alla Abraham Lincoln High School (l’equivalente del nostro liceo) quartiere Brooklin, città di New York. Che ha avuto tra i suoi studenti 3 premi Nobel: Arthur Kornberg, biochimico, premio Nobel per la medicina nel 1959 per le sue scoperte sui meccanismi della sintesi biologica dell’acido deossiribonucleico; Paul... Continue reading: Coinvolgo. Voce del verbo insegnare

Un patto per l’università

Per una volta non abbiamo dubbi. È proprio il caso di tornare a parlarne. Di che cosa? Della lettera di inizio agosto con la quale i Ministri Fabio Mussi e Tommaso Padoa-Schioppa hanno voluto accompagnare il documento “Misure per il risanamento finanziario e l’incentivazione dell’efficacia e dell’efficienza del sistema universitario” licenziato dalla Commissione Muraro il... Continue reading: Un patto per l’università

Viva la musica

“Per me il successo non è il business o la popolarità, ma riuscire a realizzare il sogno che viaggia da anni nella propria testa, riuscire a vincere contro se stessi tirando fuori la propria grande passione. Nel mio caso è stata la musica, ma naturalmente il discorso non cambia in qualunque altro campo”. Parola di... Continue reading: Viva la musica

Il cameriere di Goffman

Camionisti, commessi viaggiatori e manager più e meno affermati lo hanno imparato presto, non di rado a proprie spese: non importa quanto il ristorante sia famoso, citato, “stellato”, rinomato, la regola fondamentale quando si mangia fuori di casa è tenersi buono il cameriere. Che può essere tanto cerimonioso in vostra presenza quanto “pericoloso” in cucina.... Continue reading: Il cameriere di Goffman

Le scuole per il XXI secolo

Tre dati (il 20% degli studenti di età inferiore a 15 anni ha una capacità di leggere che raggiunge appena il livello più basso; tra gli studenti di età compresa tra 18 e 24 anni il 15% circa lascia la scuola premturamente; il 23% dei ventiduenni non ha portato a termine la propria istruzione secondaria... Continue reading: Le scuole per il XXI secolo

Il piacere di apprendere

I risultati di una ricerca del Centre for Educational Research and Innovation (OCSE) Fa sempre piacere cominciare la settimana con una buona notizia. Quella che ci arriva da una recente pubblicazione del Centre for Educational Research and Innovation (CERI) dell’OCSE. Che declassa a livello di leggenda metropolitana l’idea che lo sviluppo del cervello si completa... Continue reading: Il piacere di apprendere

Statphys 23 e EP2DS-MSS

Sono circa 1200. Gli studiosi che da oggi 9 luglio e fino a venerdì 13 luglio si incontrano a Genova, in occasione di Statphys 23, la conferenza evento organizzata dall’Istituto Nazionale per la Fisica della Materia (INFM) e dall’Istituto dei Sistemi Complessi del CNR, che ogni 3 anni riunisce  i più grandi esperti di fisica... Continue reading: Statphys 23 e EP2DS-MSS

eLearning tra formale e informale

E-Learnig tra formale e informale: questa l’idea guida scelta dalla Società Italiana di e-Learning (SIe-L) per il suo IV congresso, realizzato in collaborazione con l’Università di Macerata, la Facoltà di Scienze della Formazione e patrocinato dalla CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università italiane), dal Comune di Macerata e dal Dipartimento di Scienze dell’educazione e della... Continue reading: eLearning tra formale e informale

Web, sempre web, fortissimamente web

Si fa sempre più ricca e stimolante la discussione sull’e-learning dai mille volti e sul suo futuro (da non perdere, su elearningeuropa.info, il paper n. 4 con l’anteprima del rapporto Helios 2006-2007). E se si puntasse sul Web come risorsa fondamentale intorno alla quale articolare i processi di apprendimento a distanza? Il messaggio potrebbe essere:... Continue reading: Web, sempre web, fortissimamente web

Il vocabolario di Peppino

Giuseppe Di vittorio e il valore della conoscenza Tempo di esami. E di vocabolari. Che in questo periodo diventano compagni inseparabili degli studenti che studiano, hanno la testa al proprio posto, cioè sul collo, e sperano di portare a casa il diploma. Il momento insomma è di quelli giusti per parlarvi di una persona davvero... Continue reading: Il vocabolario di Peppino

Contro le frodi nella scuola

Presentato dall’Unesco il rapporto “Corrupt schools, corrupt universities: What can be done” La notizia non è di quelle che fanno stare allegri: l’illegalità nell’ambito del settore educativo è un diffuso fenomeno di portata mondiale. Ad affermarlo, sulla base di un lavoro di ricerca (durato diversi anni e condotto in oltre 60 paesi su fonti dei... Continue reading: Contro le frodi nella scuola

Un libro per amico

Sapete cos’è e cosa fa l’Istituto per il Libro (IPL)? E’ l’istituto costituito alla fine del 2005 nell’ambito della Direzione generale per i Beni librari e gli Istituti culturali per dare maggiore rilievo al libro e alla lettura nelle politiche dell’Amministrazione pubblica. In buona sostanza, come scrivono i promotori, “l’IPL si propone di raccogliere, coordinare... Continue reading: Un libro per amico

Cultura Vs Camorra

L’attività del Consorzio Agrorinasce nei comuni a più alta densità criminale del casertano In un paese normale l’inaugurazione di una biblioteca non dovrebbe essere una notizia particolarmente rilevante. Ma come si sa l’Italia fa fatica ad essere un paese normale. E ancora di più fanno fatica ad essere normali comuni del Sud dove la morsa... Continue reading: Cultura Vs Camorra

Studiare vuol dire

“Ogni volta che l’uomo si è incontrato con l’altro, ha sempre avuto tre possibilità di scelta: fargli guerra, isolarsi dietro a un muro o stabilire un dialogo. […] L’esperienza di tanti anni trascorsi in mezzo agli altri di paesi lontani mi insegna che la benevolenza nei loro confronti è l’unico atteggiamento capace di far vibrare... Continue reading: Studiare vuol dire

Per non dimenticare

Un progetto del Liceo Porporato di Pinerolo e dell’Istituto Tecnico Industriale Majorana di Grugliasco Trudi Berger ha scritto (Ho sognato la cioccolata per anni, Piemme, 2006) che c’è un dolore che non ti abbandona, che è quasi impossibile da comunicare, che ci sono ricordi di cui non ci si può liberare, che si portano incisi... Continue reading: Per non dimenticare

Per non dimenticare

Trudi Berger ha scritto (Ho sognato la cioccolata per anni, Piemme, 2006) che c’è un dolore che non ti abbandona, che è quasi impossibile da comunicare, che ci sono ricordi di cui non ci si può liberare, che si portano incisi sulla propria pelle. Parole straordinarie, che per molte ragioni sono le parole giuste per... Continue reading: Per non dimenticare

Progetto Campus

Avete 21-22 anni e un’ottima conoscenza della lingua inglese? Vi manca un solo esame o la sola tesi per la laurea di I livello di Economia ed Ingegneria Gestionale, Informatica, TLC? Avete conseguito una media compresa tra 28 – 30/30esimi? Avete voglia di integrare la vostra formazione universitaria con importanti esperienze aziendali? Allora avete le... Continue reading: Progetto Campus

eLearning e Pubblica Amministrazione

Sapete cos’è e cosa fa il CNIPA? È il Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione che opera presso la Presidenza del Consiglio per l’attuazione delle politiche del Ministro per le riforme e le innovazioni nella PA e “ha l’obiettivo primario di dare supporto alla pubblica amministrazione nell’utilizzo efficace dell’informatica per migliorare la qualità dei... Continue reading: eLearning e Pubblica Amministrazione

Raccontaci il tuo PON

L’oggetto del concorso? Creare un video per valorizzare e diffondere i percorsi scolastici di ricerca educativa ideati e realizzati nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “La Scuola per lo Sviluppo” 2000/2006. I promotori? Il Ministero della Pubblica Istruzione, Dipartimento per l’Istruzione, Direzione Generale per gli Affari internazionali dell’Istruzione scolastica – Ufficio V. Perché proprio un video?... Continue reading: Raccontaci il tuo PON

Dschola TV

La sfida è quella che da tempo vede impegnata la parte più avanzata della scuola: diffondere e stimolare un uso attivo e consapevole dei nuovi mezzi di comunicazione e di informazione digitali. Il protagonista è questa volta Dschola, il portale delle scuole piemontesi da tempo impegnato nella promozione dell’uso delle nuove tecnologie dell’informazione nella Didattica,... Continue reading: Dschola TV

Tutta colpa dei ragazzi?

Gestione della disciplina e rapporti scuola studenti genitori al centro del dibattito europeo Il quesito l’abbiamo scovato sul sito di Eurydice Italia, la rete di informazione sull’istruzione in Europa, ed è stato formulato dall”unità slovena: “Come ci si pone in Europa rispetto alla possibilità di espellere un alunno da scuola? Se questa misura disciplinare è... Continue reading: Tutta colpa dei ragazzi?

Istruzione e formazione in Europa

Un quadro coerente di indicatori e parametri di riferimento per monitorare i progressi nella realizzazione degli obiettivi di Lisbona in materia di istruzione e formazione. Migliorare l’equità nell’istruzione e formazione; Promuovere l’efficienza nell’istruzione e formazione; Fare dell’apprendimento lungo tutto l’arco della vita una realtà; Competenze chiave tra i giovani; Modernizzare l’istruzione scolastica; Modernizzare l’istruzione e... Continue reading: Istruzione e formazione in Europa

Alla ricerca dell’immortalità

Un ciclo di incontri promosso dall’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica Diciamoci la verità. Mentre state rispondendo alle ultime mail e vi state concedendo una rapida escursione tra i vostri siti preferiti prima di concentrarvi sulle valigie e il viaggio qui a viva la scuola medium vi sareste aspettati di trovare al massimo ricette di pizze... Continue reading: Alla ricerca dell’immortalità

Blended Learning

Dedicato a tutti quelli che di blended learning hanno sentito parlare ma non hanno trovato ancora il modo di approfondire la questione. A tutti quelli che questo metodo lo conoscono bene ma ogni occasione è buona per saperne di più. A tutti quelli che non sanno cos’è ma non è detto che non possano o... Continue reading: Blended Learning

Scopri il JRC

Sapete perché il 25 marzo 2007 è un giorno importante? Perchè ricorre il 50esimo anniversario della firma in Campidoglio dei Trattati di Roma che sanciscono la nascita del Mercato Europeo Comune e avviano la costruzione dell’Europa Unita. Ancora: sapete cos’è il Joint Research Centre (JRC)? È il Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea, ha... Continue reading: Scopri il JRC

Le regole sul banco

“Denunciare un sopruso non significa fare la spia ma tutelare i diritti dei più deboli; l’omertà è un disvalore senza se e senza ma: è cominciato da qui il percorso che ci ha portato a bandire nel regolamento di istituto l’omertà come disvalore. Rendere partecipi i ragazzi non è stato facile. Alla loro i legami... Continue reading: Le regole sul banco

Cittadini per la Costituzione

Potremmo iniziare ricordando che noi di viva la scuola medium è da tempo che insistiamo sulla questione. Che ribadiamo la necessità di non confinare il fenomeno violenza nella scuola, il bullismo, nell’ambito della devianza. Che ribadiamo l’importanza dell’educazione alla cittadinanza. Che insistiamo sul ruolo che le scuole di ogni ordine e grado, a partire dalle... Continue reading: Cittadini per la Costituzione

L’università ci piace open

Si chiama OpenCorseware Consortium l’iniziativa che sta riscontrando uno straordinario successo (il sito registra ogni giorno più di un milione di visite) promossa dall’ormai mitico Massachusetts Institute of Technology (M.I.T.) e sostenuta finanziariamente da “William and Flora Hewlett Foundation”, “Andrew W. Mellon Foundation” e M.I.T. Nel solco di una concezione che ritiene che il sapere... Continue reading: L’università ci piace open

L’università ci piace open

Si chiama OpenCorseware Consortium l’iniziativa che sta riscontrando uno straordinario successo (il sito registra ogni giorno più di un milione di visite) promossa dall’ormai mitico Massachusetts Institute of Technology (M.I.T.) e sostenuta finanziariamente da “William and Flora Hewlett Foundation”, “Andrew W. Mellon Foundation” e M.I.T. Nel solco di una concezione che ritiene che il sapere... Continue reading: L’università ci piace open

A Scampia c’è posto per te

E se questa settimana vi raccontassimo una storia di straordinaria periferia? Di quelle che hanno per protagonisti persone “normali”? Quelle che amano fare le cose per bene perché è così che si fa? Che conoscono il valore della pazienza e del lavoro? Che inventano progetti, curano relazioni, costruiscono opportunità? Il progetto si chiama Scuole Aperte.... Continue reading: A Scampia c’è posto per te

No copyright, please

Una petizione promossa da ANITEL, Educazione&scuola, TerritorioScuola, Scuolaidea.it, Didaweb, Nonsoloscuola, vbscuola.it È iniziata il 28 gennaio u.s. la raccolta di firme per chiedere “al Ministero della Giustizia, al Ministero della Pubblica Istruzione, al Ministero dei Beni Culturali che la Scuola, nell’ambito della propria e specifica funzione educativa, formativa e didattica, sia esentata dal COPYRIGHT in... Continue reading: No copyright, please

Online Connectivism Conference

Come cambia l’apprendimento al tempo di internet Ha preso il via venerdì 2 febbraio e si concluderà venerdì 9 la conferenza online sul connettivismo organizzata da George Siemens, direttore associato del Learning Technologies Centre dell’Università di Manitoba, in Canada. Oltre 1000 gli utenti registrati provenienti da più di 40 paesi per un evento destinato a... Continue reading: Online Connectivism Conference

Extracampus

4 soggetti promotori: Regione Piemonte, Università degli Studi di Torino, Direzione MIUR Regione Piemonte, Fondazione CRT 229 video consultabili; 3 fasce orarie di trasmissioni giornaliere (dalle 8.00 alle 13.00, dalle 14.00 alle 19.00 e dalle 22.30 alle 01.30); 1 centro di produzione presso il Laboratorio Multimediale “Quazza” della Facoltà di Scienze della Formazione di Torino;... Continue reading: Extracampus

I giovani e le scienze 2007

Gli obiettivi? Avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca. Individuare e incoraggiare gli studenti migliori e più promettenti. Promuovere lo spirito di innovazione e di collaborazione in Europa. La scelta vincente? “Avere un’idea originale, un argomento che interessa, curiosità e conoscenza tecnica. Un tocco di perseveranza e caparbietà. Qualche consiglio da parte di esperti.... Continue reading: I giovani e le scienze 2007

Mi connetto e apprendo

Forse non sempre abbiamo voglia di prenderne atto, ma la società dei bit, delle nuove tecnologie, del web, della conoscenza, è una società insicura, liquida, sotto assedio: ogni cosa sembra sciogliersi nell’aria. Le strutture tradizionali tendono a perdere consistenza, diventa più scarsa la partecipazione. Le persone hanno difficoltà ad avere rapporti umani stabili ed obiettivi... Continue reading: Mi connetto e apprendo

Tre passi avanti

Mi conosci? E quanto mi conosci? Niente paura. Non abbiamo nessuna intenzione di assillarvi con un nuovo tormentone modello compagnia telefonica in caccia permanente di nuovi abbonati. Molto più semplicemente intendiamo parlarvi della nuova iniziativa promossa da La Feltrinelli, 50 anni e più di passione, impegno, attività nel mondo della cultura, dei libri, della musica.... Continue reading: Tre passi avanti

Laurea offresi (Falsi con lode)

“L’Università italiana ‘riformata’ si è dimostrata ampiamente competitiva con l’Accademia di Lagado di Jonhatan Swift. Si pensi alle varie modulazioni delle “Scienze per la pace” o ai Corsi di Studio incentrati sul “verde ornamentale” sui “parchi ed i giardini” o sul ”paesaggio”, oppure, più specificatamente, a “Scienze del fiore e del verde” (Università di Pavia),... Continue reading: Laurea offresi (Falsi con lode)

Fatti più in là

Ricordate? Qualche settimana avevamo segnalato il blog ascuoladibugie.blogosfere.it e affrontato il tema “precari” nelle scuole, discusso delle legittime aspettative di questi ultimi circa la possibilità di avere un futuro meno instabile e insicuro. A ulteriore dimostrazione di quanto il tema precarietà, diritto al lavoro, pari opportunità di accesso sia non solo scottante ma anche ingarbugliato... Continue reading: Fatti più in là

We love Africa

Il Museo delle Creature Immaginarie Sono davvero tante le iniziative che AMREF sostiene, in Italia come in Africa, per promuovere percorsi educativi e didattici per le scuole. L’obiettivo è, come si può leggere sul sito, quello di “educare ad una cultura che accetti e valorizzi le diversità, contrastando visioni errate, superficiali e piene di luoghi... Continue reading: We love Africa

Blog e non solo

A scuola di bugie Già il nome, A scuola di bugie, è tutto un programma. E persino di più l’incipit che l’accompagna: come una mente didattica vede una didattica che mente. Fa parte del circuito blogosfere, network di blog professionali d’informazione. Racconta storie di lavoro. E di vita. Vite e lavoro da precari in una... Continue reading: Blog e non solo

Una storia lunga centanni

“Anche se pochi sembrano avere voglia di ricordarlo, dal versante del lavoro gli istituti tecnici hanno dato un contributo fondamentale al processo di industrializzazione del nostro Paese”. Comincia così la nostra conversazione con Alfredo Cellerino, una laurea in fisica, dal 1988 dirigente scolastico all’Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci di Napoli, una storia centenaria e... Continue reading: Una storia lunga centanni

Progetto intercultura

Siete nati tra il 1° gennaio 1989 e il 30 giugno 1991? Siete iscritti a una scuola media superiore? Avete voglia di fare un’esperienza davvero straordinaria in paesi come l’Australia o la Thailandia, il Giappone o gli USA, la Cina o la Germania, l’Islanda o l’Honduras o tanti altri ancora senza naturalmente perdere l’anno scolastico?... Continue reading: Progetto intercultura

Scuola e Techne

Dialogo intorno all’innovazione tra un formatore, un imprenditore e un cronista Andrea Lagomarsini ha 30 anni. È ingegnere informatico. Specializzato in automazione industriale. Fondatore, con l’amico – socio Marco Marchi, di Apai, azienda che sviluppa applicazioni enterprise java, anche nel mondo dell’open source. “Facciamo software su misura – ci dice -. Siamo come Wolf, quello... Continue reading: Scuola e Techne

Cento maestre di filosofia

In Umbria il triangolo della filosofia dell’infanzia L’idea? Dare voce alla genialità di bambine e bambini. Disseminare le loro riflessioni e le loro idee al di là dell’importante ma oggettivamente ristretta cerchia di docenti e filosofi. Questo in estrema sintesi l’obiettivo che l’Associazione Amica Sofia e l’editore Morlacchi si sono posti con la realizzazione di... Continue reading: Cento maestre di filosofia

Le vie della scuola sono infinite

Tre giorni per la scuola Da mercoledì 11 a venerdì 13 ottobre si terrà a Napoli la IV Edizione di Tre giorni per la scuola, la Convention Nazionale dedicata al mondo della scuola, della didattica e della formazione promossa da Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Regionale Scolastico per la Campania, Regione Campania, Provincia di Napoli,... Continue reading: Le vie della scuola sono infinite

Signori si nasce. Cittadini si diventa

E’ vero. Non avevamo dubbi. Ma fa comunque piacere segnalare che l’urlo lanciato qualche settimana fa a favore dell’educazione civica, dell’educazione alla legalità e alla cittadinanza nelle scuole non è rimasto inascoltato. Come promesso, eccoci dunque qui a dare conto delle prime iniziative segnalate dai lettori. Cominciamo con “Cittadini non si nasce, si diventa”, la... Continue reading: Signori si nasce. Cittadini si diventa

Europa e non solo

Un’iniziativa dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale “Non so ancora cosa farò o cosa diventerò da grande ma quello che sogno è di sentirmi realizzata e felice ma soprattutto di essere utile a questo mondo. Vorrei donargli qualcosa, essergli utile, fare del mio meglio perché la parola pace diventi un fatto concreto che... Continue reading: Europa e non solo

Urlo

Ho visto un addetto alle pulizie regolarmente provvisto di scopa e paletta giocare a cricket con una lattina e scaraventarla tra i binari del treno. Ho visto una mamma col passeggino non riuscire a trovare un varco tra le auto in sosta. E un giovanotto sordo alla richiesta di aiuto. Ho visto una fila di... Continue reading: Urlo

Citarsi Addosso

Bisognerebbe leggere, credo, soltanto i libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? […] un libro deve essere la scure per il mare gelato dentro di noi. Questo credo. Franz Kafka, lettera a Oskar... Continue reading: Citarsi Addosso

Tempo libro

Intervista a Luigi Morra, Manager Feltrinelli “Scrivere un libro è facile, occorrono soltanto una penna, l’inchiostro e la carta, la quale con pazienza subisce qualunque sorpruso. Stampare libri è già più difficile perchè spesso il genio s’esprime con illegibile calligrafia. Leggere libri è ancora più difficile, a causa della minaccia del sonno. Ma vendere un... Continue reading: Tempo libro

i.Lab Leonardo

Sapete che quando Leonardo scrive, in una delle tante straordinarie profezie contenute nel Codice Atlantico, “Parleransi li omini di remotissimi paesi l’uno a l’altro e risponderansi”, non parla del telefono ma “Dello scriver lettere”? E che è invece nei Manoscritti che, disegnando una catena di “citofoni” per trasmettere velocemente notizie, il genio da Vinci scrive:... Continue reading: i.Lab Leonardo

Corsi e concorsi

Nata da pochi mesi, la Italian University Line (IUL), università telematica che, come scrivono i promotori sul sito, si avvale dell’esperienza di 5 università italiane (Firenze, Macerata, Milano, Palermo, Roma), del gruppo editoriale De Agostini e dell’Istituto Nazionale di Documentazione per l’Innovazione e per la Ricerca Educativa (INDIRE), ha aperto le preiscrizioni (fino al 15... Continue reading: Corsi e concorsi

Caro Ministro ti scrivo

Lettera aperta di una maestra del Sud. Che lavora al Nord. E spera di tornare presto a casa. E se questa settimana cominciassimo con una lettera aperta indirizzata a Giuseppe Fioroni, Ministro della (Pubblica) Istruzione? La lettera in questione è quella che ci ha inviato R. I., insegnante del Sud che lavora al Nord, precisamente... Continue reading: Caro Ministro ti scrivo

Imparaticcio

E se questa settimana parlassimo di identità femminili? Di pari dignità – opportunità? Di rispetto delle differenze di genere? L’occasione ci viene data dalla signora Claudia Cacciari – responsabile della Biblioteca Scandellara, Quartiere San Vitale, Bologna – che ci invita a conoscere il progetto “Imparaticcio, adolescenze in corso, cantiere aperto di identità femminili” e in... Continue reading: Imparaticcio

Future hunter reloaded

C’è chi ha già scelto di interagire. Per sostenere che bisogna “gestire questa complessità che ci avvolge, ci assale, alimenta precarietà e insicurezza, nel modo più inteligente e consapevole possibile”. O che “archiviate le tante battaglie ideologiche del ‘900, messi a tacere molti capitoli della storia degli anni ’70, rimane solo una sfida individualistica, nell’ormai... Continue reading: Future hunter reloaded

Future hunter

Vero. Con le messi che ha fra le sue mani, giugno ci porta il suo tesoro, con le sue spighe dona all’uomo il pane e alle femmine l’oro, come cantava Francesco Guccini nella sua splendida Canzone dei 12 mesi. Ma giugno è soprattutto tempo di esami, per i tredicenni interpreti della SMS generation così come... Continue reading: Future hunter

Le nuove frontiere della genetica

Innanzitutto la notizia: RIKEN, Genome Network Project e FANTOM International Consortium (organizzato dalla RIKEN con 45 istituzioni di 11 paesi e diretto dal Dr. Yoshihide Hayashizaki, General Organizer e dal Dr. Piero Carninci, Coordinatore Scientifico) hanno fatto una nuova straordinaria scoperta destinata ad abbattere gran parte delle frontiere che fino ad oggi avevano limitato il... Continue reading: Le nuove frontiere della genetica

Junior Consulting

Ricordate? Vi avevamo parlato delle attività del Consorzio ELIS (CONSEL) poco più di un anno fa, evidenziando l’efficacia del loro modello non solo didattico ma anche organizzativo e gli ottimi risultati che tale modello permette di conseguire sia dal versante degli allievi che da quello delle aziende. L’occasione per tornare a parlare di loro viene... Continue reading: Junior Consulting

Pirelli Internetional Award

Per cominciare è bene precisare che non c’è errore. E che quello giunto ormai all’undicesima edizione è proprio il “Pirelli Internetional Award” (The Multimedia Science Communication Prize), promosso dalla Pirelli & C. S.P.A. per sostenere la diffusione della cultura scientifica e tecnologica. L’idea di fondo? Come spiegano i promotori, quella che una “buona cultura scientifica... Continue reading: Pirelli Internetional Award

Festival delle Lettere 2006

Scommettiamo che è tanto tempo che non ricevete una lettera – lettera, una di quelle scritte a mano, talvolta persino con bella calligrafia? Come abbiamo fatto a indovinare? Facile. In questa nostra società dominata, per ragioni più e meno obiettive, da SMS, computer e posta elettronica, inviare o ricevere una lettera scritta a mano è... Continue reading: Festival delle Lettere 2006

Energia elettrica in gioco

Sapete che la corrente elettrica può essere definita come un qualsiasi flusso di carica elettrica che viaggia attraverso un filo metallico o qualche altro materiale conduttore? Che la sua unità di misura è l’ampere? E che invece l’elettricità (che non è sinonimo di corrente elettrica) è una proprietà della materia riscontrabile in presenza di cariche... Continue reading: Energia elettrica in gioco

Socializzante web

Ricordate? Vi avevamo parlato un po’ di  tempo fa di web semantico. E delle straordinarie opportunità che si apriranno dinnanzi a noi, per fortuna sempre più numerosi navigatori internettiani, nel momento in cui un’interfaccia intelligente sarà in grado di interpretare i nostri specifici bisogni – desideri di ricercatori, visitatori, comunicatori via web. Questa settimana torniamo... Continue reading: Socializzante web

Mi organizzo e apprendo

Sapete chi sono Ikujiro Nonaka e Hirotaka Takeuchi? Gli studiosi che hanno teorizzato che sono gli individui, e non le organizzazioni, che con la loro capacità di apprendere, adattarsi, creano conoscenza. E che dunque le organizzazioni che intendono massimizzare i benefici derivanti da tali processi hanno tutto l’interesse a favorire contesti e processi di sviluppo... Continue reading: Mi organizzo e apprendo

Studiare Marx. Quello vero!

Si può ritenere Karl Marx “un autore misconosciuto, vittima di una profonda e reiterata incomprensione”? Secondo Marcello Musto, curatore di un interessantissimo, rigoroso, per taluni versi sorprendente, volume (Sulle tracce di un fantasma. L’opera di Karl Marx tra filologia e filosofia, Manifestolibri, Pagg. 392, Euro 30,00), sicuramente sì. A suo avviso Marx è stato tale... Continue reading: Studiare Marx. Quello vero!

Giovanni B., maestro di legalità

Questa settimana torniamo a parlare di educazione alla legalità. Della necessità di promuovere e sviluppare il senso civico di ragazzi e ragazze di ogni parte di Italia. Non solo perché non si fa mai abbastanza per diffondere la cultura della legalità e determinare un rapporto più virtuoso tra cittadini ed istituzioni. Ma anche perché la... Continue reading: Giovanni B., maestro di legalità

Miti razionali, relazioni, imprese

E se questa settimana ritornassimo a occuparci di processi organizzativi? Parlando ad esempio di isomorfismo, relazioni, miti razionali, campi organizzativi? Come (forse) avrete già intuito si tratta della scuola neoistituzionalista, che rappresenta una delle più significative correnti sociologiche contemporanee e un punto di riferimento importante per economisti, dirigenti d’impresa, studiosi, professionisti. Per cominciare è bene... Continue reading: Miti razionali, relazioni, imprese

Tecnologie in classe

“Or che bravo sono stato, posso fare anche il bucato?” Chi lo ricorda? Erano ancora gli anni di “Carosello” e uno strano omino tuttofare faceva irruzione nelle case di milioni di italiani di ogni età, sesso e ceto sociale. Per molte famiglie fu probabilmente il primo approccio con il robot, ma di lì a poco... Continue reading: Tecnologie in classe

Ricordare Gandhi

Giornata particolare, questa che apre la V° settimana dell’anno. Pochi lo ricorderanno, ma è il 30 gennaio (del 1969) che i Beatles fanno la loro ultima apparizione in pubblico. Ancora nello stesso giorno (era l’anno di grazia 1649) ancora in Inghilterra, Re Carlo I Stuart viene decapitato (con la proclamazione della repubblica le redini del... Continue reading: Ricordare Gandhi

So, quindi sviluppo

E se questa settimana parlassimo di sviluppo locale? L’occasione ci viene fornita dalla prima edizione di “Saperi integrati per lo sviluppo territoriale”, master sullo sviluppo locale promosso dalla Rete SLST (Sistemi Locali di Sviluppo Territoriale) della Campania e dalle Facoltà di Architettura, di Economia e di Sociologia dell’Università Federico II di Napoli. Gli obiettivi formativi... Continue reading: So, quindi sviluppo

Ferrari Formula Uomo

Diciamoci la verità. Quando si parla di FERRARI, viene persino spontaneo pensare a Enzo Ferrai, il leggendario fondatore dell’industria Ferrari SpA e della Scuderia Ferrari, a Luca Cordero di Montezemolo e a Jean Todt, i condottieri dei recenti trionfi, a Michael Schumacher e ai bolidi di Formula 1, che regalano emozioni e successi ai tifosi... Continue reading: Ferrari Formula Uomo

Per genio e per caso, again

Ricordate? Era più o meno metà ottobre dell’anno di grazia 2005 quando vi abbiamo parlato della fondamentale scoperta delle nuove funzioni del trascrittoma e della capacità possibilità dell’RNA di interagire e modificare il DNA. Ve ne abbiamo parlato da un particolare punto di vista, quello messo in luce da Robert K. Merton con il suo... Continue reading: Per genio e per caso, again

A scuola di cucina

Settimana davvero particolare, quella appena iniziata. Le scuole sono chiuse. Il verbo predominante è mangiare. Il futuro prossimo venturo appare segnato. Inesorabile come il passato (l’omaggio è, come avrete già indovinato, a Jorge Luis Borges e al suo meraviglioso giardino dei sentieri che si biforcano). Non c’è genitore, professore, preside, studente o bidello che possa... Continue reading: A scuola di cucina

So, dunque faccio

Aria di Natale in giro, e dunque questa settimana scuola medium è dedicata a un’idea estremamente affascinante. Ricca di suggestioni. Per la verità non del tutto nuova. Ma fino ad oggi assolutamente non realizzata. L’idea è quella di una società nella quale l’insieme di saperi e conoscenze, il general intellect, è il vero capitale sociale,... Continue reading: So, dunque faccio

Pronto mi formo

81.500 ore di formazione; oltre 3000 lavoratori coinvolti (72% maschi e 28 % femmine; 3% dai 18 ai 25 anni, 41% dai 26 ai 35 anni, 41% dal 36 ai 45 anni, 15% over 45); un alto livello di soddisfazione dei partecipanti (l’1% ha ritenuto del tutto insoddisfacente l’intervento formativo, il 5% poco soddisfacente, il... Continue reading: Pronto mi formo

Pronto mi formo

81.500 ore di formazione; oltre 3000 lavoratori coinvolti (72% maschi e 28 % femmine; 3% dai 18 ai 25 anni, 41% dai 26 ai 35 anni, 41% dal 36 ai 45 anni, 15% over 45); un alto livello di soddisfazione dei partecipanti (l’1% ha ritenuto del tutto insoddisfacente l’intervento formativo, il 5% poco soddisfacente, il... Continue reading: Pronto mi formo