Progetto intercultura

Written by
Categories: LaStampa.it

Siete nati tra il 1° gennaio 1989 e il 30 giugno 1991? Siete iscritti a una scuola media superiore? Avete voglia di fare un’esperienza davvero straordinaria in paesi come l’Australia o la Thailandia, il Giappone o gli USA, la Cina o la Germania, l’Islanda o l’Honduras o tanti altri ancora senza naturalmente perdere l’anno scolastico? Ciò che cercate davvero è la possibilità di conoscere culture, tradizioni, modi di vita diverse dalle vostre ma non per questo meno affascinanti e interessanti?

Intercultura è l’associazione no-profit che fa per voi.

Da 50 anni impegnata a promuovere, favorire, garantire scambi interculturali tra gli studenti di tutti il mondo, Intercultura riapre infatti le selezioni per assegnare borse di studio per un soggiorno all’estero di 2-3-6 mesi o anche per l’intero anno scolastico.

Per presentare la propria candidatura basta scaricare il form dalla sezione dedicata agli studenti sul sito dell’Associazione,all’indirizzo www.intercultura.it.
O contattare direttamente Intercultura, Via Gracco del Secco, 100 – 53034 Colle di Val D’Elsa – SI Tel. 0577-900001, e-mail segreteria@intercultura.it, per ricevere il modulo d’iscrizione.

Il termine ultimo per l’iscrizione è il 10 novembre. E, come spiegano i promotori, “chi supererà le selezioni avrà la possibilità di vivere un’esperienza davvero unica, ospite in famiglie del posto pronte ad accogliere i ragazzi in casa come veri e propri figli, frequenterà una scuola superiore e potrà così calarsi completamente in una nuova realtà locale. Le famiglie sono accuratamente selezionate da Intercultura grazie al prezioso lavoro dei numerosi volontari, presenti in tutto il mondo, che seguiranno i ragazzi per l’intero periodo del loro soggiorno. Sul sito è anche possibile leggere le storie di famiglie che hanno ospitato studenti stranieri, racconti di chi è partito per le differenti destinazioni, ma anche informazioni più pratiche sui vari Paesi, quali clima, popolazione, lingua, scuola, etc.”

Buon viaggio.

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *