Studio all’estero. Con Fondazione CRT

Written by
Categories: LaStampa.it

A.A.A.A. Siete nati tra il 1 Gennaio 1990 e il 30 Giugno 1992? Frequentate una scuola media superiore del Piemonte o della Val D’Aosta? Avete tanta voglia di mettervi in gioco, di fare nuove esperienze, di confrontarvi con nuove culture e diverse realtà sociali? Provenite da famiglie con reddito inferiore a 65.000 euro?
Allora siete pronti per candidarvi alle borse di studio Fondazione CRT – Intercultura.

Rinnovando il proprio impegno concreto “per sostenere la formazione internazionale dei giovani e stimolare i giovani del territorio piemontese e valdostano a vivere esperienze formative all’estero con un finanziamento di 100.000 euro”, anche quest’anno, “Fondazione CRT ha deciso di offrire a studenti meritevoli residenti in Piemonte o Valle d’Aosta la possibilità di vivere e studiare all’estero in uno dei 40 paesi con cui l’Associazione Intercultura ha attivi i suoi programmi di scambio”.

Davvero tante e interessanti le possibili mete, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Nord Europa all’ America Latina.

La formula? Quella di sempre. I ragazzi diventeranno veri e propri componenti, per il periodo previsto (variabile da poche settimane estive all’intero anno scolastico 2007-08) delle famiglie del posto, andranno a scuola insieme ai loro coetanei e potranno vivere in questo modo un’esperienza davvero unica.

Per partecipare bisogna iscriversi entro il 31 gennaio 2007. Come?
Attraverso il sito www.intercultura.it, richiedendo la scheda di iscrizione disponibile presso la Sede Nazionale dell’Associazione Intercultura (segreteria@intercultura.it, tel. 0577-900001), direttamente presso i Centri Locali di Intercultura di Piemonte e Val d’Aosta.

I vincitori delle borse di studio saranno scelti attraverso prove di selezione organizzate da Intercultura per individuare gli studenti più meritevoli e più motivati a vivere all’estero.

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *