Schein

La cultura organizzativa è l’insieme coerente di assunti fondamentali che un dato gruppo ha inventato, scoperto o sviluppato imparando ad affrontare i suoi problemi di adattamento esterno e di integrazione interna, e che hanno funzionato abbastanza bene da poter essere considerati validi, e perciò tali da poter essere insegnati ai nuovi membri come il modo corretto di percepire, pensare e sentire in relazione a quei problemi.

Gli studi sulle differenze che emergono nelle diverse culture organizzative dei diversi paesi del mondo rendono assolutamente evidente che i processi manageriali cambiano a seconda del contesto socio-culturale ed economico della nazionalità dell’impresa. L’abilità di improvvisare e di sentire emotivamente quello che le situazioni dicono sono gli skill più importanti che tutti i manager dovrebbero avere nel proprio bagaglio culturale ed intellettuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *