Ma mi faccia il piacere, se ne vada [1]

Giovanna Melandri: “Mi dispiace per Emmott e per le proteste, ma non cambio idea: ho detto no all’anteprima perché sono convinta che sia mio dovere tenere fuori la campagna elettorale dal Maxxi”. Fonte: Repubblica.it [youtube=”http://www.youtube.com/watch?v=0dRdToiQdtQ”]