Mese: Gennaio 2009

Mese: Gennaio 2009

Anno nuovo. Elogio del vecchio

Napoli. Non solo Forcella, i Quartieri Spagnoli, Secondigliano. Anche Bagnoli. Antignano al Vomero. I Calmaldoli. Se metti per una volta da parte i problemi, anche solo come augurio per il nuovo anno, e vai in cerca di facce e voci quotidiane, ti potrà capitare di incrociare la signora che si complimenta con la giovane mamma... Continue reading: Anno nuovo. Elogio del vecchio

Every Breath You Take

I Rem cantano Bad day. Il telefono racconta di nuove possibili complicazioni. Proprio così. Nei discount del dolore niente saldi. Si paga sempre a prezzo intero. Non è prevista ragione. Giustificazione. Senso. Accade. Ci addolora. Ci stravolge. Ci costringe a ridefinire ciò che per noi vale. Mi appendo alle parole del mio amico R. La... Continue reading: Every Breath You Take

Collaborative Management (CM)

Collaborative Management (CM) is a business strategy that aims at networking capacity as an essential component of the competition processes, structurally and humanly, needs a creative synthesis between competition and collaboration, and so rejects the concept of technology without innovation. The capacity of international collaboration, of coherent national systems, businesses, research institutes, is the crucial... Continue reading: Collaborative Management (CM)

Prefazione per il lettore

Il carattere è il destino [Eraclito 15]. Esiste un qualcosa [ … carattere … ] che plasma ciascuna vita umana in un’immagine globale, comprendente le sue contingenze casuali e i suoi momenti speciali in attività inutili. Spesso gli ultimi anni sono dedicati ad esplorare tali particolari insignificanti, ad avventurarsi negli errori passati per scoprirvi configurazioni... Continue reading: Prefazione per il lettore

Prefazione dell’autore

Più luce, disse Goethe morendo [Hillman 23]. Avevano ingannato noi / o ingannati se stessi, gli antenati dalla voce pacata, / lasciandoci in eredità nient’altro che una ricetta d’inganni? [Eliot 24]. I vecchi soldati non fanno che combattere sempre, in ogni nuova causa in cui si impegnano, la prima delle loro campagne [Hillman 25]. Le... Continue reading: Prefazione dell’autore

Prefazione al libro

Questo libro è formato di tre parti principali, che seguono il tema del carattere attraverso tre fasi. […] Durare, Lasciare, Restare. Tre parti, tre idee portanti [Hillman 29]. Il carattere impara dal corpo la saggezza [Hillman 30]. Le facce vecchie sono segnate dal carattere, la loro bellezza rivela il carattere e la loro perdurante forza... Continue reading: Prefazione al libro

Longevità

Il dato statistico [… : … ] il dato che diventa il fato. [Hillman 37] Se durare significa qualcosa d’altro e di più che superare in durata le aspettative statistiche, allora che cos’è che dura? […] una componente psicologica costante che ti segnala come un essere diverso da tutti glia ltri: il tuo carattere individuale.... Continue reading: Longevità

L’ultima volta

Ultimo rende avvenimento l’evento, lo eleva oltre il quotidiano, lascia un’impressione duratura. […] Perché? Perché cò che avviene alla fine di uan sequenza ne bolla la chiusura, le conferisce finalità. Echi di destino. [Hillman 69] Portando a conclusione una serie di eventi che sarebbe altrimenti potuta durare all’infinito, l’ultima volta si pone al di fuori... Continue reading: L’ultima volta